Taglio manageriale | Il Blog

Natale in Salone: 2 strategie per aumentare le vendite

Anche quest’anno novembre è arrivato e se ti preoccupi, come tutti gli anni, che il fatturato sarà misero perchè le tue clienti aspettano dicembre per spendere in salone leggi subito quello che ho da dirti. In questo articolo infatti ti scrivo perchè il Natale è la tua più grande opportunità di incasso e si presenta una sola volta all’anno.

Non puoi permetterti di affrontarla senza un’attenta e precisa pianificazione degna di uno svizzero.

Ti spiego perchè. L’errore di fondo è pensare che le clienti inizino ad acquistare i regali di Natale dopo il 15 dicembre. Il primo comandamento è “gioca d’anticipo”.

Devi conoscere le regole del gioco per non essere escluso dalla festa ed accontentarti delle briciole che lasceranno i tuoi colleghi che invece a Natale hanno venduto molto.

Ecco qui le prime 2 strategie per te.

Strategia numero #1: Decidi lo stile del Natale che vuoi per il tuo salone.

Lo vuoi di un bianco candido, oppure un oro sfavillante, un più tradizionale rosso oppure un elegante blu? Forse te lo immagini in uno stile shabby chic?

Qualsiasi sia tua la scelta, prima di tutto devi osservare il salone con occhi critici. Perchè se vuoi creare una vera e propria esperienza di acquisto nel tuo negozio devi tenere conto del colore delle pareti, l’arredo, il pavimento, la vetrina.

Il tuo gusto, la tua creatività deve fondersi con l’ambiente e per farlo hai bisogno di capire potenzialità e limiti del salone. Sii spietata nell’analisi, solo così puoi creare un allestimento che valorizza il tuo negozio.

Ultimo, ma non meno importante, non sovraccaricare il salone di addobbi, creano confusione e non atmosfera.

Quindi prima analizza il tuo salone, pensa allo stile natalizio che vuoi e solo dopo, passa all’azione!

Strategia numero #2: Esponi con logica: vetrina-cassa-postazioni lavoro.

Esistono nel salone “punti caldi” e “punti freddi” ossia aree del salone più o meno frequentate che hanno maggiore o minore visibilità per il cliente finale.
Nello specifico riserva sempre una decorazione natalizia per la vetrina, la zona cassa/attesa e le postazioni di lavoro.

Fai in modo che in queste zone ci sia, oltre alla decorazione, anche un prodotto/servizio che vuoi vendere con tanto di spiegazione chiara per il cliente.
Se hai tablet o monitor in salone inserisci delle immagini che informino la cliente dei regali che trova in salone.

Puoi anche predisporre un tappeto rosso all’esterno del tuo Salone con ulteriore elemento di decoro natalizio (luci, albero stilizzato ecc..).

Soprattutto chi non ha la vetrina oppure ce l’ha, ma completamente tamponata, deve trovare soluzioni alternative per creare la giusta atmosfera.

Quando iniziare ad allestire il Natale?

Non c’è una data precisa, ma prima inizi prima rimarrai impressa nella mente delle cliente che potrà comprare i regali in anticipo e senza stress.
Dalla seconda settimana di novembre potresti iniziare a “introdurre” l’atmosfera natalizia addobbando l’esterno del salone con le luci per passare poi alla vetrina ed all’interno nell’arco di poco tempo.

Se non hai ancora pianificato il tuo Natale ragiona su questi primi due punti e continua a seguirci perchè sono in arrivo altri consigli pratici per creare un “Natale coi fiocchi” per i tuoi guadagni.

Per avere 1 copia del nostro manuale tutto dedicato al Marketing di Natale, clicca QUI!

siamo Guido e Veronica

Taglio Manageriale è il nostro studio di consulenza marketing specializzato esclusivamente nel settore parrucchieri.

Scopri le nostre
Guide Gratuite